© 2019 marikavannuzzi.net

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco YouTube Icona

QUANTUM LIFE 2.0

MANIPURA

Movimento Spontaneo Liberi Artisti

presenta

QUANTUM LIFE 2.0

Racconti, affinità e desideri di donna

Uno spettacolo corale e multimediale con il quale otto danzatrici  esplorano l’interiorità femminile e la complessità d'essere donna utilizzando la metafora quantistica della sovrapposizione.

Un messaggio articolato in più significati, che racconta in un flusso continuo storie sempre nuove, in cui si incontrano diverse individualità.

 

Percorsi di vita che si incrociano: desideri, domande, attrazioni, affinità che conducono verso un’intimità femminile condivisa con un accordo segreto, in cui i corpi diventano la voce silenziosa, filo narrante dell’intera performance.

 

Uno spazio scenico intimo e onirico dove riconoscersi attraverso la danza, dando ascolto a emozioni, ricordi e paure, in una drammaturgia multimediale arricchita da videoproiezioni per un’interazione tra immagini e danzatori.

 

Una suggestiva colonna sonora con le musiche di alcuni dei compositori più significativi del panorama contemporaneo, come Ludovico Einaudi, Philip Glass, Giovanni Sollima e il trio napoletano Ashram.

Manipura – Movimento Spontaneo Liberi Artisti

Marika Vannuzzi: Direzione Artistica, Regia e Coreografia

Dancers

Elena Capponi Giulia Crucitti Jennifer Giurioli Carola Giusti Isabela Grillo Elisa Nardis Marilisa Puppi Marika Vannuzzi

Musiche di Ludovico Einaudi, Philip Glass, Ashram, Giovanni Sollima, Dickon Hinchliffe  

Quantum Life 2.0
Auditorium Due Pini - Roma
Foto di Luigi Ieluzzo